Il tramonto del ritorno

IMG_20160413_202310È sera e faccio ritorno a casa. Metterò in ordine i libri su un paio di scaffali, poi soffierò via uno strato di polvere dall’ultimo volume che ho acquistato senza alcun motivo. So per certo che una tua foto cadrà nel momento di sfogliare le pagine ingiallite. È giallo anche il colore del sole stasera, mi ricorda la punta dei tuoi capelli.
Qualcuno mi ha chiesto indicazioni per il miglior ristorante della zona. Ormai conosco la città, ma non saprei scegliere. Certo, sarebbe più facile se mi trovassi a Mantova. E invece sono ancora qui, di nuovo qui e sempre di passaggio. Mai stato tanto precario, mai tanto fugace. C’è profumo di vendemmia, anche se non è nemmeno maggio. Non fa nemmeno caldo: c’è una leggera frescura, forse la causa della mia confusione fra primavera e fine dell’estate. Me ne andrei, fosse anche solo per il piacere di tornare, magari proprio in tempo per la vendemmia. Magari in tempo per ritrovare guarito il tuo cuore. In tempo per raccogliere i frutti e spremerne il nettare subito prima dell’inverno.
Poi andremo a stagionare sotto la neve, tu con le tue tele e le tue tempere davanti al fuoco, io con la mia penna nuova, il mio quaderno rilegato, il dorso della mano destra annerito dalla vita. Potrei preparare una tisana a base di mirtillo, oppure semplicemente fissare come un cretino i tuoi capelli. Potrei fissare i tuoi capelli per tutte le vendemmie che avremo fra le mani. Potrei servirti un calice di vino da una coppa antica come il mondo. O fissare i tuoi capelli, senza smettere di scrivere.
Potrei guardare per sempre i tuoi capelli, biondi come il sole che muore qui stasera.
Un signore canuto e frettoloso mi ha chiesto indicazioni. Mi guarda come si guarderebbe un fantasma e aspetta invano che una risposta scaturisca dal mio sguardo perso, che mi rianimi un’idea.
Possibile che anche lui non veda i tuoi capelli?
Possibile che tu non sia con me?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...